Mezzi d'opera
Gli autocarri e gli autoveicoli classificati come “mezzi d'opera” devono essere corredati, a seconda della regione in cui circolano, di differenti tipi di permessi rilasciati dagli enti proprietari delle infrastrutture viarie che tali mezzi percorrono: requisito per accedere a tali permessi è il pagamento di un versamento postale (cd”usura strade”) in misura pari all'importo della tassa automobilistica.

Vi sarà possibile ottenere un notevole risparmio in termini di tempo affidandoci contemporaneamente il pagamento di bollo e usura strade, nonché la richiesta del suddetto permesso.
Cosa serve:
Carta di circolazione (copia)
Luogo di partenza ed arrivo
Assicurazione
Versamento “usura strade”
Tempistica:
variabile da ente ad ente